Studio legale Baccaredda Boy

Diritto penale bancario e finanziario

La caratterizzazione finanziaria del sistema economico italiano ed internazionale ha condotto all’elaborazione di numerosi meccanismi leciti od illeciti volti ad un veloce incremento della ricchezza.

Di conseguenza il legislatore - sempre più frequentemente - interviene per emanare leggi volte a tutelare il corretto funzionamento dei mercati finanziari.

Solo a titolo esemplificativo si indicano alcuni ambiti di cui si occupa lo Studio, fornendo consulenza o assistendo i clienti in sede processuale: normativa antiriciclaggio, norme in materia di antitrust, abuso di informazioni riservate, frode ai danni del mercato, abusiva attività assicurativa.

Lo Studio si è occupato di numerosi processi quale ad esempio quello riguardante il caso “Unipol/BNL”; quello che ha interessato il Monte dei Paschi di Siena, avente ad oggetto la strutturazione e la vendita di strumenti finanziari, il processo per aggiotaggio nella vicenda che ha riguardato la Parmalat e quello inerente al caso "Banca Etruria".

Lo Studio fornisce consulenza e assistenza legale a primarie Compagnie di Assicurazione nell’ambito delle problematiche penalistiche che possano interessare lo svolgimento di attività di investimento; oltre che di tutela nell’ambito di possibili frodi alle assicurazioni.

Lo Studio approfondisce l’esame del diritto penale bancario e finanziario anche nel corso di convegni, incontri di studio e pubblicazioni; si rinvia, in proposito, alle apposite aeree tematiche.