Studio legale Baccaredda Boy

Reati colposi contro la vita e l’incolumità individuale e responsabilità penale medico-sanitaria

Nell’ambito dei reati colposi contro la vita, lo Studio si occupa di infortuni sul lavoro, incidenti stradali e incidenti in ambito sportivo; ha altresì prestato assistenza nell’ambito di un processo relativo ad un poligono di tiro milanese.

Lo Studio si è occupato anche del noto processo riguardante il disastro aereo verificatosi presso l’aeroporto di Linate nell’ottobre del 2001.

Negli ultimi anni si è assistito ad un considerevole aumento del numero di procedimenti penali aventi ad oggetto casi di responsabilità medico-sanitaria, con crescente coinvolgimento di soggetti che, a vario titolo, prestano assistenza in questo settore.

Recentemente, con il decreto-legge “Balduzzi” (D.L. n. 158/2012 convertito in legge n. 189/2012), si è assistito anche ad una valorizzazione delle c.d. “linee guida” accreditate dalla comunità scientifica in chiave difensiva, con l’intento di limitare, ai soli casi di colpa grave, la responsabilità dell’esercente la professione sanitaria che ad esse si sia attenuto ai soli casi di colpa grave.

Anche in quest’ambito lo Studio ha maturato sensibilità ed esperienza, svolgendo attività difensiva anche avvalendosi della collaborazione di affermati medici e prestando consulenza, tra l’altro, in ordine al c.d. consenso informato.

Il titolare dello Studio inoltre cura personalmente l’aggiornamento e l’approfondimento della materia relativa alla responsabilità penale medico-sanitaria, partecipando attivamente ad eventi formativi, tavole rotonde e giornate di studio con medici, avvocati e magistrati e con esame di casi pratici.