Ciao, come possiamo aiutarti?

News

Approvato dal CDM il nuovo decreto in materia di cybersicurezza

È stato approvato dal CDM il nuovo decreto in materia di cybersicurezza.

L’obiettivo del nuovo disegno di legge è quello di inasprire le sanzioni previste per alcuni reati informatici al fine di innalzare il livello di sicurezza del Paese. Naturalmente l’innalzamento delle pene ha un’efficacia deterrente particolare perché interviene anche sulla possibilità di accedere ad alcuni benefici, come la sospensione condizionale della pena.

Interessante la parte rivolta alla Pubblica Amministrazione: viene esteso ai soggetti pubblici l’obbligo di notifica entro 24 ore degli incidenti di sicurezza informatica.
Come osservato dagli esperti, non si tratta di una rivoluzione, ma di un adeguamento della normativa che mostra chiaramente un interesse del governo verso una tematica così attuale e rilevante. Basti pensare che dai dati semestrali del Clusit è emerso che nel primo semestre del 2023 si sono registrati 1382 attacchi cyber nel mondo.