Ciao, come possiamo aiutarti?

News

La legge n. 206/2023 per la tutela del #madeinitaly

La legge n. 206/2023 per la tutela del #madeinitaly, entrata in vigore oggi, contiene novità anche per il #dirittopenale e per la #procedurapenale: modificato il reato di Vendita di prodotti industriali con segni mendaci (art. 517 c.p.), mentre le indagini sulle contraffazioni di prodotti tutelati verranno affidate alla Procura del Capoluogo di regione, con l’esplicito obiettivo di formare operatori della giustizia specializzati.
La nuova legge contiene inoltre misure a sostegno di importanti filiere artigianali e industriali (legno e arredo; fibre tessili; olio di oliva…) e di promozione della conoscenza dei prodotti tipici:
per questo il 15 aprile di ogni anno verrà celebrata la #giornatanazionale del #madeinitaly, mentre un apposito contrassegno, che le imprese potranno adottare, attesterà l’origine italiana delle merci.
Novità anche in campo culturale, fra cui l’istituzione di un nuovo percorso di studi superiori (cd. “liceo del #madeinitaly) e l’introduzione della definizione giuridica di #impresaculturale e di #impresacreativa, oltre alla possibilità di sfruttamento economico per i marchi degli istituti e luoghi della cultura italiana.
Non mancano, infine, norme a specifica protezione delle produzioni tipiche, che potranno essere inventariate e protette a livello regionale.
Lo Studio Legale #baccareddaboy fornisce da anni assistenza anche a note realtà imprenditoriali del #madeinitaly e nel settore #agroalimentare, offrendo sia consulenza qualificata che assistenza in occasione di ispezioni, indagini e processi penali in materia.

 

#tutela #madeinitaly #dop #igp #igt #agroalimentare #contraffazione #dirittopenale