Ciao, come possiamo aiutarti?

Lo Studio

Lo Studio costituito nel 1994 dall’Avv. Carlo Baccaredda Boy, con professionisti tra i migliori laureati in discipline penalistiche, si distingue per l’impegno in ambito universitario, per le pubblicazioni e la partecipazione a numerosi convegni e seminari.

Lo Studio ha sviluppato le proprie competenze nell’ambito del diritto penale dell’Economia e dell’Impresa e del diritto penale ambientale; fornisce consulenza continuativa in tema di Corporate Compliance & Investigations, sia a piccole aziende come a multinazionali (ad es. nel settore delle Telecomunicazioni).

Approfondimenti particolari vengono svolti in tema di responsabilità amministrativa degli enti (con la redazione dei modelli), di cyber crimes, di reati contro la Pubblica Amministrazione, di responsabilità penale medico-chirurgica e sui luoghi di lavoro.

In ambito societario sono stati assunti mandati defensionali in “storici” processi dal Banco Ambrosiano a Parmalat, fino a Banca Etruria, Unipol/BNL, UBI Banca o il caso “Telecom”. Lo Studio si è occupato del disastro aereo di Linate, del crollo del Ponte Morandi a Genova, del Petrolchimico di Porto Marghera, dell’Ilva di Taranto, dei processi per i siti industriali di Bussi, di Spinetta Marengo e per impianti di energia da fonti rinnovabili.

L’Avv. Carlo Baccaredda Boy è membro del Comitato Scientifico della Camera Penale di Milano e socio fondatore della Sezione di Milano della Associazione culturale LA.P.E.C, costituita da magistrati, avvocati e docenti universitari, per lo studio degli Istituti del “Giusto Processo”. Altri professionisti sono membri della Associazione Digital Forensics Alumni (DFA), composta da docenti ed ex studenti di corsi di Perfezionamento in “Criminalità Informatica ed investigazioni digitali” dell’Università degli Studi di Milano. Vi è anche un membro dell’Alta Scuola Federico Stella sulla Giustizia Penale (ASGP) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, componente altresì del Comitato Scientifico del Centro Studi Cura e Comunità per le Medical Humanities.

Lo Studio è business partner di “Partner 24ore”, istituito da Il Sole 24 ore.

Nel rispetto del GDPR lo Studio ha nominato un Data Protection Officer esterno, implementando i sistemi di sicurezza informatici per la tutela della Privacy ed ha adottato un Codice Etico.